Bilingual review of L’emozione delle cose by Angeles Mastretta

Review in Italian L’emozione delle cose. Che bel titolo per un romanzo. Questo titolo racchiude tutto l’amore per le piccole, ma importanti cose della vita e rappresenta un fulgido esempio di come si possa fare grande letteratura partendo proprio dalle piccole cose, “l’emozione delle cose”, appunto. L’autore di questo piccolo, grande capolavoro sui sentimenti, è Angeles Mastretta, affermata scrittrice messicana di origini italiane. Questo testo rappresenta la biografia romanzata della vita della stessa scrittrice, dall’infanzia con i suoi cari, fino alla sua carriera di scrittrice. Ambientata tra il Messico e l’Italia, la biografia ripercorre tutte le più importanti tappe esistenziali della vita dell’autrice, dalla storia dei nonni italiani, emigrati in Messico agli inizi del secolo scorso in cerca di fortuna, alle relazioni familiari più significative, come quella con la madre e la zia prematuramente scomparsa a causa di un tumore. Ogni capitolo è breve, ma intenso, con un titolo fulmineo tipo quello di un giornale ed è probabile che il libro sia proprio una raccolta degli editoriali dell’autrice pubblicati su un giornale locale. Dopo la laurea, infatti, Angeles Mastretta inizia la sua carriera scrivendo per un giornale messicano. Da sempre divisa tra due paesi, l’Italia e il Messico, l’autrice riafferma…

Bilingual review of Sei come sei by Melania G. Mazzucco

Review in Italian Questa è la storia di una figlia che ha due padri. Sì, due padri, non un padre e una madre, come è sempre stato secondo una tradizione universalmente accettata. Questa è la storia della piccola Eva, nata all’interno di una coppia omosessuale. I suoi due padri sono, infatti, Christian, giovane professore di latino, e Giose, all’anagrafe Giuseppe Autunno, ex astro nascente della musica punk rock degli anni ’80. Christian ha lasciato la moglie perché si è innamorato proprio di Giose, un tipo all’apparenza rozzo e senza buone maniere.   Eppure questo amore alternativo resiste a tutti i pregiudizi e gli scandali e a tutti i tentativi di emarginazione messi in atto dalla benpensante società italiana. I due decidono di avere una bambina, Eva, appunto, ma la tragica morte di Christian, avvenuta a causa di uno strano e misterioso incidente, spezza questo legame familiare alternativo, costringendo Giose a separarsi dalla figlia. Con una scrittura avvincente e briosa, Melania Mazzucco ci ha regalato una storia molto seria ed attuale, quella delle coppie omosessuali che decidono di avere figli. Il tema è scottante, perché le coppie gay italiane debbono andare all’estero per trovare la cosiddetta “ madre surrogata”, quella che…